Tre operai intossicati, non sono gravi

SAN GIOVANNI D'ASSO (SIENA), 20 SET - Tre operai impegnati nella ristrutturazione di un fabbricato a Montalcino (Siena) in serata hanno accusato un malore causato forse dal monossido di carbonio scaturito da un utensile a scoppio usato proprio da loro. Subito soccorsi dal 118 gli operai sono stati trasportati all'ospedale le Scotte dove ora sono ricoverati in osservazione: secondo quanto appreso le loro condizioni non destano preoccupazione. Sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri e il funzionario Asl della medicina del lavoro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino del Chianti
  2. Siena News
  3. Nove da Firenze
  4. SienaFree
  5. SienaFree

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelnuovo Berardenga

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...